Chiudi
vacanze in Sardegna

Dove trascorrere le proprie vacanze in Sardegna

Molte persone quest’anno hanno deciso di trascorrere le proprie vacanze in Sardegna. In effetti, quest’isola è da sempre molto gettonata e presenta alcune tra le migliori spiagge d’Italia. Tuttavia, non tutti sanno dove poter trascorrere le proprie vacanze sull’isola. Ecco quindi una panoramica generale che aiuta a comprendere quelle che sono le migliori località dove prenotare una struttura e trascorrere delle vacanze indimenticabili.

Costa Smeralda: un must imperdibile

Sicuramente, quando molti pensano alla Sardegna, associano tale luogo alla Costa Smeralda. Si tratta di uno dei litorali più belli del continente europeo e forse del mondo intero. La Costa Smeralda si trova nella zona settentrionale dell’isola e si può facilmente raggiungere sia se si arriva nell’isola con la nave, sia con l’aereo.

Il centro più vivo di questa zona è senza ombra di dubbio Porto Cervo. Tale meta è riconosciuta per la sua raffinatezza ed eleganza, ma anche per i numerosi locali presenti per vivere la movida. Insomma, si tratta della destinazione ideale per giovani che vogliono trascorrere una vacanza all’insegno del divertimento e del lusso. Allo stesso tempo, ci sono alcune zone della Costa Smeralda più calme e ideali per le famiglie. Nei dettagli, la zona di Baja Sardinia è costituita da oasi naturali lontane dal caos ma al centro di tutto. La Costa Smeralda quindi, è un luogo consigliato per chiunque voglia trascorrere le proprie vacanze in Sardegna!

La Gallura: tra spiagge e natura

Chi ama il mare e pensa di andare in Sardegna per trascorrere delle vacanze rilassanti sulla spiaggia, allora deve visitare la zona di La Gallura. In questa zona, che si trova a Nord-est dell’isola, in concomitanza con la già citata Costa Smeralda, è possibile visitare alcune delle aree balneari più belle d’Italia.

Ad esempio, sarà possibile fare il bagno nella località di Santa Teresa Gallura o in alternativa organizzare un’escursione nel favoloso Arcipelago della Maddalena. In questo luogo magico sono presenti spiagge incredibilmente belle come quella di Budelli, dal caratteristico colore rosa. Nella zona Nord Occidentale poi, si trova anche Palau, una ridente località che potrà deliziare chiunque decida di soggiornare in questa zona. Senza parlare poi dell’Isola della Tavolara, bagnata dalle acque blu ed incontaminate del mare, un parco marino naturale mozzafiato.

Stintino e la Sardegna selvaggia

Chi vuole trascorrere le proprie vacanze nella “vera” Sardegna, vale a dire quella selvaggia ed incontaminata, allora deve scegliere di soggiornare a Stintino. Questa zona si trova nell’estremità nord occidentale dell’isola. In tale località sono presenti alcune aree per fare il bagno capaci di far rimanere a bocca aperta.

La spiaggia più famosa è senza ombra di dubbio La Pelosa, costituita da un manto sabbioso bagnata da acqua limpida, quasi invisibile. Inoltre, nelle vicinanze di questa spiaggia è presente anche la famosa Torre Aragonese. Visitando la torre e le sue prossimità, è possibile dare un’occhiata al meraviglioso panorama del Parco Nazionale dell’Asinara. Si consiglia di visitare anche la spiaggia di La Pelosetta che possiede una spiaggia bianca ed incredibilmente fine. In definitiva, tale zona viene consigliata per coloro che vogliono vivere una vacanza in modo avventuroso, tra la natura selvaggia e luoghi incantevoli e non necessitano di molti comfort.

Vacanze in Sardegna: sempre la scelta giusta

In ultima analisi, questi erano solo alcuni luoghi dove trascorrere le vacanze in Sardegna. Ci sono molti altre zone da scoprire ed esplorare. Cosa fare per viverli tutti? Bisogna prenotare una vacanza in quest’isola! Dopo aver visto le meraviglie della Sardegna, sarà difficile non puntare sempre su questa destinazione per le prossime vacanze!

© 2021 Terre Magiche | Tema WordPress: Annina Free di CrestaProject.