Chiudi

Perché scegliere il noleggio a lungo termine di auto o moto

Entrare in possesso di un’auto oggi è un’operazione molto facile e mette a disposizione dell’utente molte strade che possono rivelarsi più convenienti su alcuni aspetti e meno su altri; tra le possibilità oggi disponibili sta lentamente emergendo e affermandosi la figura del noleggio a lungo termine. Con questa formula infatti si può entrare in possesso di un’auto avendo accesso ad una serie di vantaggi che possono diventare essenziali per alcuni guidatori sgravandoli da alcuni oneri.

Noleggio a lungo termine
Il noleggio a lungo termine in Italia ha raggiunto velocemente la cifra di 800 mila utenti, una cifra molto importante che da un’importante segnale di come il mercato si stia orientando verso questa forma contrattuale. In base a ciò il noleggio si basa su un contratto con il quale l’utente noleggia un’autovettura per un arco temporale che va dai 12 mesi ad un massimo di 56 mesi entro i quali l’utente si impegna al pagamento di un canone mensile, l’ammontare del canone mensile o rata che dir si voglia è calcolato sulla base di alcuni fattori come il modello di auto scelto, il periodo di noleggio, il chilometraggio concordato tra utente e agenzia e il relativo cambio di pneumatici; con questo le differenze tra noleggio e acquisto non sembrano evidenti ma proseguendo nell’analisi si scoprono importanti dettagli che si rivelano maggiormente convenienti.

Esiste infatti una serie di servizi che possono essere inclusi nel canone mensile che attira la maggior parte degli utenti, con il noleggio a lungo termine si può scegliere infatti di poter associare alla rata altri oneri come la manutenzione ordinaria e straordinaria e l’assistenza in caso di guasto al motore.

I vantaggi del noleggio a lungo termine
Analizzando questa forma contrattuale emergono importanti vantaggi che potrebbero essere fondamentali per alcune categorie di utenti. La prima categoria riguarda i soggetti portatori di partita iva, i liberi professionisti infatti godono di una seppur minima, deduzione fiscale sull’importo sostenuto; le partite iva infatti sono sgravate per il 20% del costo sostenuto nel periodo contrattuale fino ad un massimo di 3.615,20 euro, la seconda categoria comprende le società, la deduzione concessa alle aziende infatti arriva fino al 70%.

Il secondo vantaggio del noleggio a lungo termine è riferito ai privati, non riguarda solo i liberi professionisti ma è aperto anche agli utenti privati, per questa categoria di soggetti una figura contrattuale come il noleggio può alleggerire non poco l’aspetto quotidiano riguardante l’utilizzo di un’auto. L’acquisto di un’auto prevede da contratto una serie di oneri economici da sostenere nel corso della vita come il bollo auto e l’assicurazione, coloro che invece sottoscrivono un contratto di noleggio sono sollevati da questi impegni in quanto tali oneri sono compresi nella rateizzazione mensile prevista da contratto. Quest’aspetto riduce di molto gli impegni personali e solleva l’utente dalle perdite di tempo ad essi associati.

Un terzo aspetto vantaggioso del noleggio riguarda la manutenzione, l’acquisto di un’auto è per sua stessa natura legato alla possibilità di incorrere in guasti e alla necessità di sostituire le parti soggette a deterioramento. La manutenzione richiede quindi operazioni da svolgere su più parti dell’auto che devono essere eseguite da personale qualificato che possa completare il lavoro nel più breve tempo possibile. Anche sotto l’aspetto della manutenzione il contratto di noleggio prevede un vantaggio per l’utente in quanto la manutenzione è a carico dell’agenzia che stipula il contratto, il guidatore quindi è sollevato da quest’onere e in alcuni casi può richiede anche il servizio di auto di cortesia in occasione di guasti al motore.

Un’altro vantaggio ben più nascosto è legato alla trasparenza delle spese che vengono espresse attraverso un contratto di noleggio a lungo termine. Tale contratto infatti mette chiarezza su quali saranno le spese future per il cliente che quindi ha uno schema chiaro e immodificabile di quello che sarà il suo esborso economico, quest’aspetto non sempre è confermato dall’acquisto di un’auto perché i costi di gestione in questo caso non sono mai chiari e definiti e dipendono da fattori sempre nuovi che si presentano di volta in volta. Con il noleggio invece si è davanti ad un contratto che riassume chiaramente quali servizi sono offerti a fronte di un canone mensile fisso.

Ultimo vantaggio legato alla figura del noleggio è legato alla frequenza con la quale si può cambiare automobile. Entra in gioco quindi la possibilità di guidare un’auto sempre nuova o un modello che sia arrivato sul mercato di recente, la durata limitata nel tempo del noleggio permette di restituire un’auto al termine contrattuale ed entrare in possesso di un’altra con lo stesso contratto o operando i dovuti raffronti. Cosi facendo si è sollevati da una serie di costi che riguardano la dismissione dell’auto ma anche il decadimento economico del mezzo in vista di un eventuale vendita, tali costi in caso di acquisto sono a carico dell’utente.

Da approfondire sul sito di totalrent.

 

© 2021 Terre Magiche | Tema WordPress: Annina Free di CrestaProject.