Chiudi
auto

Incentivi auto e noleggio a lungo termine, tutto quello che devi sapere

Il noleggio a lungo termine è una delle pratiche più diffuse, attualmente, per ottenere autovetture nuove, complete di tutti i comfort senza dilapidare un patrimonio. Sono molteplici i motivi per cui le persone optano per il noleggio a lungo termine piuttosto che per l’acquisto. Ciò nonostante, c’è un fattore che ha sempre fatto gola agli acquirenti del mercato automotive, ossia gli incentivi statali che decurtano l’importo all’acquisto di un’auto elettrica o ibrida.

Vantaggi importanti che incrementano in caso di rottamazione di veicoli più vecchi di dieci anni. Non solo, gli ecoincentivi statali vanno, talvolta, a sommarsi con quelli regionali, differenti di regione in regione e definiti attraverso bandi nati ad hoc. In tempi recenti, anche il noleggio a lungo termine è stato interessato da alcuni incentivi. Del resto, stiamo comunque parlando di autovetture nuove, talvolta anche ordinate su misura.

La personalizzazione di un veicolo a noleggio a lungo termine previa configurazione su specifiche del cliente è possibile e, se esso rispetta i criteri previsti dalla legge per ottenere gli ecoincentivi, è a tutti gli effetti idoneo alle riduzioni di prezzo previste in caso di acquisto della vettura. Una riduzione, quella sui noleggi, che si traduce in un corrispettivo inferiore rispetto al prezzo normale di noleggio.

In ogni caso, non è possibile decurtare l’importo di un veicolo rottamato ultradecennale come esplicato in precedenza, siccome le auto soggette a noleggio a lungo termine rimangono intestate alla società che stipula le cessioni. Sarà, però, possibile godere del resto delle decurtazioni. Online sono presenti molti portali che offrono la possibilità di noleggiare un’auto a lungo termine, come questo, e grazie a loro potrai sfruttare tutti i vantaggi del caso e guidare la tua auto preferita.

Come funzionano gli incentivi con il noleggio a lungo termine

Ottenere degli incentivi sul noleggio a lungo termine non è affatto difficile. Non dovrete fare altro, infatti, che prenotare il veicolo. Dopodiché, si avranno a disposizione 150 giorni per immatricolare la vettura a cui l’incentivo è destinato. Per quella data, dunque, sarà obbligatorio che il numero di targa dell’auto sia registrato. Occorrerà, dunque, documentarsi adeguatamente riguardo i fattivi tempi d’attesa per l’arrivo dell’automobile e, nel peggiore dei casi, puntare ad un veicolo disponibile con la formula chiavi in mano.

Purtroppo, attualmente le aziende di settore sono costrette a placare gli animi. Le ultime Leggi di Bilancio, infatti, hanno escluso il noleggio dalle categorie aventi diritto agli incentivi. Una decisione, questa, che ha destato grandi perplessità sia tra le figure politiche che si sono opposte alla scelta dei vertici che tra consumatori e aziende. Questa decisione penalizza profondamente il processo di transizione ecologica, visto l’aumento vertiginoso che i noleggi hanno avuto sul territorio.

Si auspica all’ottimizzazione dei tassi di emissioni dovuti, in ampia scala, proprio all’uso di vetture con motori esclusivamente endotermici. Eppure, questa scelta di matrice puramente pregiudizievole rischia di rimandare ulteriormente un processo già avviato e difficile da portare a compimento. Si auspica fiduciosamente che gli incentivi statali per il noleggio a lungo termine possano tornare accanto a quelli regionali. Per il momento, però, le aziende di settore continuano ad offrire offerte vantaggiose che spingono i consumatori maggiormente verso l’opzione di noleggio a lungo termine, piuttosto che l’acquisto.

Una formula, questa, che serba moltissimi vantaggi, sia di natura economica che funzionale, proponendo ai consumatori un modello con il quale non sono vincolati dalla vettura, non devono acquistarla e possono decidere di cambiarla quando vogliono. Visto il disappunto dell’ambiente di riferimento, comunque, si continua a riporre fiducia in un ulteriore cambio di rotta, questa volta in positivo, del Governo nei confronti della faccenda.

© 2022 Terre Magiche | Tema WordPress: Annina Free di CrestaProject.